Al via il nuovo sistema N-Parking a Pescia

In data 20 Gennaio 2015 ha preso il via il progetto N-Parking. Il sistema innovativo aiuterà gli automobilisti nella ricerca di un posto auto libero più facilmente e velocemente rispetto al passato e consentirà di pagare la sosta anche tramite il proprio smartphone inviando un SMS.

COME FUNZIONA

1. Dopo aver parcheggiato, memorizzare il numero di 3 cifre assegnato allo stallo

2. Digitare sulla tastiera del parcometro il numero dello stallo e premere OK

3. Inserire le monete o la carta abilitata (no bancomat o carte di credito) e premere OK

4. Ritirare e conservare la ricevuta

5. La sosta può essere prolungata da qualsiasi parcometro entro l’orario di scadenza digitando il codice estensione riportato in calce nella ricevuta.


Modalità di pagamento

 

CONTANTI

Il pagamento in contanti presso i parcometri installati rappresenta il metodo di pagamento classico e d’immediata disponibilità per tutti gli utenti del servizio.

In funzione delle monete inserite e della tariffa vigente viene rilasciato un biglietto per la sosta. I parcometri accettano solo denaro in moneta da un minimo di € 0,05 fino a € 2,00 e il pagamento minimo consentito è di 30 minuti.

 

Modalità d’utilizzo:

  1. Inserire le monete
  2. Verificare la data e l’ora di scadenza sul display
  3. Premere il pulsante verde “OK” una volta raggiunto l’orario voluto

In caso di errore premere il tasto rosso “ANNULLA”. Premendo questo pulsante si annulla il pagamento e le monete inserite verranno restituite.

  1. Attendere la stampa del biglietto
  2. Ritirare e conservare la ricevuta che riporta data ed ora della sosta massima consentita.
  3. Non è necessario esporre il tagliando nell’autovettura.

Nel caso si prema il pulsante verde “OK” senza aver selezionato alcun importo verrà emesso un ticket per sosta gratuita valido fino allo scadere della franchigia per quella zona.

 

SMS CARD

La SMSCard è la carta che consente di regolarizzare la sosta in modo semplice e rapido tramite il proprio cellulare al costo del piano tariffario del proprio gestore telefonico.

La SMSCard del valore di € 5,00, € 10,00, € 20,00 e € 50,00 consente di pagare l’effettivo tempo di sosta anche senza bisogno di cercare il parcometro più vicino. È sempre possibile per l’utente prolungare la propria sosta ovunque si trovi, senza bisogno di tornare al parcometro. Il prezzo è prelevato dal credito cumulato nel borsellino elettronico pre-pagato.

É importante ricordare di chiudere la sosta tramite sms con la scritta “F” al numero indicato nella card.


Modalità d’utilizzo:

ATTIVAZIONE

  1. Grattare la banda sulla Card ed inviare un SMS al +348 3739266 con il numero di 10 cifre presente sotto la banda grattata
  2. Attendere il messaggio di conferma attivazione Card

 

UTILIZZO

Inizio sosta

  1. Inviare un SMS, scrivendo il numero dello stallo occupato +348 3739266
  2. Attendere il messaggio di conferma contenente il numero di stallo occupato e la scadenza della sosta utilizzando tutto il credito residuo

Fine sosta

Per termine la sosta inviare un SMS scrivendo “F” al numero +348 3739266. Nel messaggio di conferma chiusura sosta sarà indicato il credito residuo disponibile. La tariffazione è al minuto arrotondato al centesimo superiore.

Nivi Credit S.r.l. declina ogni responsabilità in caso di mancato funzionamento del sistema dovuto a problemi di connessione alla rete GSM.

LA CARD NON È UTILIZZABILE PER LA SOSTA IN: P.ZA MAZZINI, P.ZA DEGLI OBIZZI, P.ZA TURINI, P.ZA DEL MERCATO

 

RESIDENTI CARD

La ResidentiCard è la tessera dedicata ai residenti che consente la sosta illimitata nelle aree a pagamento consentite.

La Card può essere abilitata per gestire fino a un massimo di due autoveicoli selezionabili sul parcometro al momento dell’attivazione della card.

La sua validità è legata al pagamento della tariffa in vigore riservata ai soli residenti.


Modalità d’utilizzo:

  1. Inserire la ResidentiCard nell’apposita fessura con il lato colorato rivolto verso l’alto
  2. Digitare sulla tastiera il numero di 3 cifre dello stallo occupato
  3. Premere il tasto verde “OK”.

In caso di errore premere il tasto rosso “ANNULLA”. Premendo questo pulsante si annulla il pagamento e le monete inserite verranno restituite.

  1. Premere sulla tastiera i tasti “1” o “2” per selezionare la targa del veicolo utilizzato
  2. Premere il tasto verde “OK”
  3. Estrarre la ResidentiCard dal parcometro e conservare la ricevuta che riporta data e ora della sosta massima consentita (scadenza abbonamento).

 

Sosta successiva:

Alla sosta successiva è necessario eseguire il FINE SOSTA.

  1. Inserire la CARD nell’apposita fessura
  2. Digitare il numero di 3 cifre del nuovo stallo occupato
  3. Premere il tasto verde “OK” per terminare la sosta precedente
  4. Premere 1 o 2 per selezionare la targa del veicolo utilizzato
  5. Premere il tasto verde “OK”
  6. Estrarre la ResidentiCard dal parcometro e conservare la ricevuta che riporta data e ora della sosta massima consentita (scadenza abbonamento).

In caso di errore premere il pulsante “Annulla” per annullare la procedura. In questo caso il credito della carta rimarrà invariato.

DEVE ESSERE SEMPRE ESPOSTO IL TAGLIANDO DI ABBONAMENTO RESIDENTI ASSOCIATO ALLA RESIDENTICARD

 

PREPAGATA CARD

La PrepagataCard è la tessera elettronica (di tipo contactless) emesse dal gestore dell’impianto, che viene precaricata con un determinato importo e utilizzata come tessere a scalare.

L’utente può di volta in volta detrarre, da quanto caricato sulla card, il valore necessario per la richiesta di sosta fino ad esaurimento dell’importo caricato.

Quando il credito si esaurisce la card può essere ricaricata presso le biglietterie autorizzate e/o direttamente presso i parcometri, seguendo lo stesso principio operativo descritto per il pagamento in contanti.

La card non ha scadenza.


Modalità d’utilizzo:

Dopo aver parcheggiato memorizzare il numero dello stallo occupato, recarsi al parcometro più vicino e procedere come segue:

  1. Inserire la PrepagataCard nell’apposita fessura con il lato colorato rivolto verso l’alto
  2. Digitare sulla tastiera il numero dello stallo occupato
  3. Premere il tasto verde “OK”.

In caso di errore premere il tasto rosso “ANNULLA” e ripetere l’operazione.

  1. Selezionare l’orario di scadenza o l’importo desiderato per la sosta utilizzando i tasti “+” e “-“
  2. Premere il tasto verde “OK” per completare l’operazione
  3. Estrarre la PrepagataCard dal parcometro e conservare la ricevuta che riporta i dati della sosta

 OBBLIGATORIO ESPORRE IL TICKET SE SI PARCHEGGIA IN: P.ZA MAZZINI, P.ZA DEGLI OBIZZI, P.ZA TURINI, P.ZA DEL MERCATO.

 

TIME CARD

La TimeCard è la tessera prepagata “a scalare”, che consente ai cittadini di pagare l’effettivo utilizzo della sosta con precisione al minuto.

La TimeCard viene attivata dall’utente al momento della sosta. Il sistema conteggia i minuti consumati scaricando il corrispettivo in euro.

Quando il credito esaurisce la card può essere ricaricata direttamente presso i parcometri, seguendo lo stesso principio operativo descritto per il pagamento in contanti.

 

Modalità d’utilizzo:

Dopo aver parcheggiato memorizzare il numero dello stallo occupato, recarsi al parcometro più vicino e procedere come segue:

  1. Inserire la TimeCard nell’apposita fessura con il lato colorato rivolto verso l’alto
  2. Digitare sulla tastiera il numero dello stallo occupato
  3. Premere il tasto verde “OK”.
  4. Sul display viene visualizzata la tariffa in corso, la data e l’orario di scadenza calcolato sulla base del credito residuo della TimeCard.
  5. Premere il tasto “OK” per completare l’operazione.

In caso di errore premere il tasto rosso “ANNULLA” e ripetere l’operazione.

  1. Estrarre la TimeCard dal parcometro e conservare la ricevuta che riporta i dati della sosta.

 OBBLIGATORIO ESPORRE IL TICKET SE SI PARCHEGGIA IN: P.ZA MAZZINI, P.ZA DEGLI OBIZZI, P.ZA TURINI, P.ZA DEL MERCATO

 

Al termine della sosta:

  1. Premere il tasto ‘T’ sul lato sinistro del display
  2. Inserire la TimeCard nell’apposita fessura con il lato colorato rivolto verso l’alto
  3. Premere il tasto verde ‘OK’ per confermare la chiusura del periodo di sosta. Dalla card viene scalato l’importo per il periodo di sosta effettivamente utilizzato
  4. Estrarre la TimeCard dal parcometro e conservare la ricevuta che riporta i dati della sosta.

IMPORTANTE:

Al termine della sosta è necessario procedere con le istruzioni di chiusura sosta. Se non viene effettuata quest’operazione non sarà possibile attivare alcuna sosta successiva e verrà decurtato l’intero importo presente nella card.


MAMMA CARD

MammaCard è la tessera che consente alle donne in stato interessante e/o neo mamme (bimbo fino a 12 mesi) di sostare gratuitamente fino a 60 minuti nell’arco di un giorno nelle aree di sosta a pagamento della Città di Pescia. Il suo utilizzo è valido solo per il veicolo registrato fino alla data di scadenza. In questo caso è necessario esporre il tagliando all’interno del veicolo.

Per il rilascio della card contattare: Comando di Polizia Municipale della Città di Pescia

 

Modalità d’utilizzo:

  1. Inserire Mamma Card nell’apposita fessura con il lato colorato rivolto verso l’alto
  2. Digitare sulla tastiera il numero dello stallo occupato
  3. Premere il tasto verde “OK”

In caso di errore premere il tasto rosso “ANNULLA” e ripetere l’operazione

  1. Il sistema visualizza il periodo di sosta gratuito previsto nelle condizioni d’uso.

Per prolungare il periodo di sosta inserire le monete fino all’orario desiderato

  1. Premere il tasto verde “OK” una volta raggiunto l’orario di scadenza desiderato
  2. Estrarre la MammaCard e conservare la ricevuta che riporta i dati della sosta.
  3. Esporre la ricevuta con i dati della sosta all’interno dell’autoveicolo.

LA RICEVUTA DEVE ESSERE SEMPRE ESPOSTA

 

ESENZIONE CARD

EsenzioneCard è la tessera che consente la sosta illimitata a titolo gratuito nelle aree di sosta a pagamento della Città di Pescia.

Il suo utilizzo è valido solo per il veicolo registrato fino alla data di scadenza. La Card non è cedibile ed ogni abuso ne comporterà l’immediata disattivazione.

E’ necessario esporre la Card nel caso in cui si parcheggi in: P.za Mazzini, P.za degli Obizzi, P.za Turini, P.zza del Mercato

 

Modalità d’utilizzo:

  1. Inserire EsenzioneCardnell’apposita fessura con il lato colorato rivolto verso l’alto
  2. Digitare sulla tastiera il numero dello stallo occupato
  3. Premere il tasto verde “OK”

In caso di errore premere il tasto rosso “ANNULLA” e ripetere l’operazione

  1. Estrarre la EsenzioneCard dal parcometro e conservare la ricevuta che riporta i dati della sosta.
  2. Esporre la EsenzioneCard all’interno dell’autoveicolo

Alla sosta successiva è necessario eseguire il FINE SOSTA. Inserire la CARD nel parcometro, digitare il numero del nuovo stallo occupato e premere il tasto verde “OK”. Premere nuovamente il tasto verde “OK” per terminare la sosta precedente e procedere come indicato al punto 3 per iniziarne un’altra.

 

TARIFFAZIONE PARCHEGGI A PAGAMENTO CITTA’ DI PESCIA

 

QUANDO SI PAGA

Nei parcheggi di Pescia contrassegnati dalle strisce blu la sosta a pagamento va dalle ore 8:00 alle ore 13:00 e dalle ore 14:00 alle ore 20:00 dei giorni feriali (lunedì – sabato).

Fa eccezione Piazza san Francesco nel quale il servizio di sosta a pagamento è limitata solo a mezza giornata, dalle ore 8.00 alle ore 13.00

Per i parcometri di Collodi il pagamento è valido sia nei giorni feriali che festivi.

 

MAPPA PARCOMETRI

 

CONTATTI

Nivi Credit S.r.l. – Via O. da Pordenone, 20 – 50127 Firenze – Italia

info@niviparking.com

Da Mercoledì 1 Aprile 2015 è entrato in funzione il sistema di gestione di arre di sosta N-Parking.

Nel centro urbano e sul lungomare nel Comune di Capo d’Orlando in Sicilia, i parcheggi con striscia blu sono gestiti in modo intelligente. Il sistema integrato consente di individuare in tempo reale l’effettiva occupazione degli stalli e la loro regolarità.

La tecnologia applicata prevede un sensore posto sotto l’asfalto che invia via connessione wi-fi il dato che segnala la presenza o meno di un veicolo al parcometro di riferimento, al quale, l’utente, ha pagato la sosta inserendo il numero di stallo occupato.
Il dato dell’occupazione e quello del pagamento associato al numero di stallo vengono inviati ad un server che li elabora e che è in grado di stabilire se lo stallo è libero, occupato e se è in regola con il pagamento.

Questa tecnologia consente di prolungare la sosta da qualsiasi parchimetro entro l’orario di scadenza digitando il codice estensione riportato in calce nella ricevuta o il numero di stallo se non è presente il codice estensione.

In funzione delle monete inserite e della tariffa vigente è rilasciato un biglietto per la sosta. I parchimetri accettano solo monete € 0,05 fino a € 2,00 e il pagamento minimo consentito è di 30 minuti (€ 0,50).

Modalità d’utilizzo:

  1. Digitare il numero di stallo
  2. Premere il pulsante verde “OK”
  3. Inserire le monete
  4. Verificare la data e l’ora di scadenza sul display
  5. Premere il pulsante verde “OK” una volta raggiunto l’orario voluto

N-Parking concede 5 minuti di grazia per brevi soste.
L’arrivo della vettura sullo stallo viene registrato a sistema e dal quel momento l’utente ha 5 minuti per decidere se pagare la sosta oppure se liberare lo stallo.
Non c’è bisogno di recarsi al parchimetro per fruire di questo periodo di sosta gratuita

La SMS Card del valore di € 5,00 o € 10,00 o € 15,00, reperibile presso gli ausiliari della sosta, consente di pagare l’effettivo tempo di sosta anche senza bisogno di cercare il parchimetro più vicino. È sempre possibile per l’utente prolungare la propria sosta ovunque si trovi, anche se essa sia stata pagata inizialmente con la moneta, senza bisogno di cercare un parchimetro. Il costo della sosta effettiva viene prelevato dal credito cumulato nel borsellino elettronico pre-pagato.

ATTIVAZIONE

  1. Grattare la banda sulla Card e inviare un SMS contenente il numero di 10 cifre presente sotto la banda grattata, al numero indicato sulla card
  2. Attendere l’ SMS di conferma attivazione Card

UTILIZZO
Inizio sosta

  1. Inviare un SMS contenente il numero dello stallo occupato al numero indicato sulla card
  2. Attendere l’SMS di conferma contenente il numero di stallo occupato e la scadenza della sosta utilizzando tutto il credito residuo.

Fine sosta
Al termine della sosta inviare un SMS iniziante per F al numero indicato nella Card. Il sistema invia un SMS di conferma con i dati della sosta, (tariffata al minuto arrotondata al centesimo superiore), e il credito residuo disponibile, terminando in automatico la tariffazione della sosta.

Altre modalità d’uso della SMS Card:
Sosta a tempo determinato (viene indicato l’ora di termine della sosta):
Inviare un SMS al numero indicato sulla card contenente il numero di stallo occupato e l’ora di termine della sosta separando le ore dai minuti con il simbolo “:” (ad esempio se si sta occupando lo stallo 1136 e lo si vuole occupare fino alle 12,30 il messaggio sarà: 1136 12:30) il numero dello stallo e l’ora di termine devono essere separati da uno spazio.
Il sistema invierà un SMS di conferma in cui è contenuto l’importo che viene scalato dalla card per la sosta fino all’ora indicata.

Sosta a importo determinato (viene indicato l’importo che si paga):
Inviare un SMS al numero indicato sulla card contenente il numero di stallo occupato e l’importo che si è deciso di pagare separando le unità di euro dai centesimi con il simbolo “,” (ad esempio se si sta occupando lo stallo 1136 e lo si vuole occupare pagando €1,50 il messaggio sarà: 1136 1,50) il numero dello stallo e l’importo devono essere separati da uno spazio.
Il sistema invierà un SMS di conferma in cui è contenuta l’ora in cui terminerà la sosta pagata per l’importo indicato nel messaggio

IMPORTANTE: ENTRAMBE QUESTE MODALITA’ NON PREVEDONO IL MESSAGGIO DI TERMINE DELLA SOSTA, MA NON POSSONO ESSERE INTERROTTE E GLI IMPORTI SCALATI DALLA CARD NON VENGONO RIADDEBITATI PER L’EVENTUALE RESIDUO SE SI LIBERA LO STALLO PRIMA DELL’ORA INDICATA O RISULTANTE DALL’IMPORTO INDICATO NEL MESSAGGIO DI INIZIO SOSTA

INSUFFICIENTE PAGAMENTO: INTEGRAZIONE DELLA SOSTA NON PAGATA
Se il tempo di sosta termina senza che si sia provveduto a un nuovo pagamento oppure a un’integrazione di pagamento, verrà rilasciato un avviso di cortesia che consentirà di integrare la sosta entro le ore 24,00 dello stesso giorno per la parte mancante oltre ad una penale di € 3,00, evitando la sanzione. Se l’avviso di cortesia non viene pagato alla scadenza del tempo concesso lo stesso darà origine ad un verbale di contestazione per insufficiente pagamento.

TARIFFAZIONE
La tariffa oraria è pari a € 1,00 l’ora.
Il periodo minimo sosta è di mezz’ora (€0,50).

QUANDO SI PAGA
Nei parcheggi di Capo d’Orlando contrassegnati dalle strisce blu la sosta a pagamento va:
Dal 01/01 al 14/06 e dal 16/09 al 31/12 dalle ore 8:30 alle ore 13:00 e dalle ore 15:30 alle ore 20:00 dei giorni feriali (lunedì – sabato).
Nei giorni festivi la sosta è gratuita.
In questo periodo sono esclusi dal pagamento gli stalli blu dislocati su: Lungomare Ligabue, Lungomare Andrea Doria e Lungomare San Gregorio.
Dal 15/06 al 15/09 dalle ore 8:30 alle ore 13:00 e dalle ore 15:30 alle ore 23:00 tutti i giorni compresi i festivi e su tutti gli stalli blu presenti.

CONTATTI
Nivi Credit S.r.l. – Via O. da Pordenone, 20 – 50127 Firenze – Italia – info@niviparking.com